Google+

mercoledì 7 gennaio 2015

Prodotti terminati Dicembre 2014

Il primo post dell’anno!! Yeee! Quale modo migliore per iniziare un nuovo e (speriamo) felice anno se non parlare dei prodotti che ho finito? Nessuno! Ecco a voi i prodotti che non hanno visto l’alba del 2015!

Ho fatto tanto un’introduzione da esaltata per pochi prodotti! Che pessima che sono! Dai, però diciamo subito che in foto ci sono due assenti. Ho finito il doccia schiuma alla pesca di Bottega Verde. Per tre quarti l’ha usato Sorella2, ma con l’avvento del freddo inverno ha dovuto abbandonarlo per passare a qualcosa di più delicato. Strano che non mi abbia linciata, aveva un profumo delizioso, se lo trovo glielo riprendo di sicuro!

Il gel doccia è assente perché il flacone è stato buttato invece, l’altro prodotto fantasma manca perché essendo un prodotto nudo di lui non è rimasto niente. Sto parlando del campioncino di balsamo solido Jungle di Lush. Sono stata molto contenta quando me l’hanno dato perché avevo proprio voglia di provarlo. Quando poi l’ho provato fisicamente sono stata ancora più contenta perché non ci avevo buttato soldi! Non è un cattivo prodotto. La profumazione è meravigliosa, dolce e con un tocco di rosmarino (a-do-ro!) e tutto sommato districa pure bene i miei capricciosissimi capelli. Ma mi ci vogliono dai 5 ai 10 minuti per usarlo! Non è che rilasci una schiuma, un olio o qualcosa del genere che ti faccia capire dove c’è prodotto e dove no. Non rilascia proprio niente, devi tirare ad indovinare e tirare ad indovinare su una testa come la mia è una cosa complessa. Sulle lunghezze non è neanche tanto difficile. Ho capito che se ne strofino un po’ a caso e poi metto la testa sotto l’acqua il prodotto si distribuisce un po’ da solo. E questo vale soprattutto sulle lunghezze. Il mio problema è che i capelli mi si annodano vicino all’attaccatura della nuca e per arrivare lì perdo sempre molto tempo. Così a tatto ha una consistenza molto leggera, sembra quasi acqua proprio, ma nei 5/10 lavaggi che ci ho fatto ho avuto un po’ il dubbio che mi appesantisse i capelli. Potrebbe essere un ottimo prodotto, ma sulla mia chioma richiede un dispendio di tempo veramente eccessivo!

Ho fatto un po’ di pulizia nel cestino dei trucchi che alloggia nella mia scrivania e ho buttato ben due mascara: lo Stays no matter what di essence ed il Vamp! di Pupa! Il Vamp è secco da paura, in Dicembre l’ho usato un paio di volte ed in entrambi i casi mi si è sbriciolato negli occhi. Nel senso dentro proprio! Non era proprio il caso di continuare ad usarlo! Con lui se ne va anche il suo compagno waterproof, era fuori uso da questa primavera o forse estate, ma continuavo a tenerlo lì per usarlo eventualmente come topper quando sapevo che il Vamp rischiava di sbavare. È stato utile, ma ormai ha un anno, è ora di salutarci!

Ho finito un pacchettino di cerottini per i punti neri di essence! Da quando uso il dischetto di Sephora non mi sortiscono più effetto porca miseria! Era un sacco che non me ne mettevo uno, ho riprovato ma non è più come una volta! Terminati anche il sapone all’Argan de L’erboristica ed il mitico Tea Tree Oil di Bottega Verde!

E questi sono tutti i miei prodotti terminati del mese di Dicembre! Non è andata malaccio devo dire, ma dato che ho già un paio di cosine agli sgoccioli spero proprio di fare il botto questo mese! (e fu così che non terminò nulla! -.-)


E voi che prodotti siete riusciti a finire?

4 commenti:

  1. Io sono riuscita a terminare un vari prodotti di skincare, in questo periodo sono diventata più costante, sarà colpa del freddo che mi secca la pelle XD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Forza! Il freddo ci è complice XD

      Elimina
  2. Ciao, ho scoperto per caso il tuo blog. Molto interessanti i tuoi post.
    Sono una nuova follower su GCF.

    Una buona serata,
    Angelica

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
 
Copyright (c) 2010 una casa su un albero. Design by WPThemes Expert
Themes By Buy My Themes And Cheap Conveyancing.