Google+

giovedì 14 agosto 2014

Essence 3D eyeshadow 09, irresistible chocolates

Ultimamente ho così poco tempo per tutto che quasi mi vergogno! Fortunatamente dovrebbe essere una cosa provvisoria, conto verso la fine del mese, massimo ai primi di settembre di riprendere il ritmo! Ma intanto parliamo del protagonista di oggi, un prodotto che nell'ultimo Most Played ha riscosso un discreto successo! Oggi parliamo del 3D eyeshadow di essence nella colorazione numero 19, irrestistible chocolates. Tra l'altro è uno dei prodotti che andrà in saldo (e quindi fuori produzione) a partire dal primo settembre. Un giorno di questi faccio anche il post sui saldi essence, prometto! Ma andiamo al sodo!

La cialda è composta da due diversi colori, un color cappuccino shimmer molto chiaro con una punta rosata, carinissimo e delicato. La scrivenza in generale è buona, ma per rendere visibile a tutti gli effetti il colore bisogna calcare un po’ la mano perché altrimenti si uniforma al colore della palpebra e chi s’è visto s’è visto, o meglio, si nota solo lo “shimmerio”. L’altro colore, il marrone più scuro è un po’ più particolare, è sempre shimmer ma in modo leggermente più grossolano, inoltre contiene una punta di grigio che lo incupisce un po’.  L’ho usato da solo a tutta palpebra poche volte, e non è che mi stia benissimo sinceramente. Lui è pure carino, ma mi spegne un po’. Anche se pensandoci io di solito sono abituata ad usare prodotti che mi illuminino la palpebra, quindi forse dipende solo dal fatto che non mi ci vedo.

Giuro che potrei usare questo prodottino tutti i giorni! Adoro sfumare il colore più scuro nella piega dell'occhio e applicare quello più chiaro nella palpebra mobile! La media scrivenza degli ombretti mi facilita le sfumature ed in pochi tocchi riesco a costruire un trucco leggero e delicato e che mi valorizza gli occhi come voglio. Adoro proprio! Entrambi gli ombretti con l'ormai celebre primer Kiko mi durano anche 10 ore, non perfetti, visti da vicino una pieghetta magari la fanno, ma comunque ho un bell’aspetto ordinato. In generale ora che ci penso, con il suddetto primer, non mi sono mai ritrovata con pastrocci orrendi negli occhi, se anche mi si rovina il trucco non accade mai in modo disastroso ed evidente. Il che è una gran cosa!

Insomma, mi dispiace proprio che essence voglia mettere questo prodotto fuori produzione, lo trovo molto valido e lo consiglio spassionatamente a tutte per la sua versatilità: io lo uso sempre allo stesso modo, ma in realtà di utilizzi ce ne potrebbero essere a bizzeffe! Se lo trovate in saldo non fatevelo scappare!
E voi avete mai provato questo duo di ombretti? Cosa ne pensate?

giovedì 7 agosto 2014

Most Played Luglio 2014

Sinceramente io i post li scrivo un po' di getto e poi non mi piace modificarli. Se sono nati così restano così! Quindi se questo post vi sembrerà scritto da una "sballinata" è perchè lo sono! La sveglia ha suonato alle 5 e 10 e ora sono le 6 e mezza passate e sono in treno. Per arrivare a Venezia ci vorranno tipo cinquanta minuti, eventualmente a fine post vi aggiorno. Si, praticamente scrivo per tenermi sveglia! Ma basta blaterare! Oggi si parla dei Most Played del mese scorso, Luglio! As usual, è il tag di Chiara, partecipate anche voi e guadagnatevi il vostro biscotto!

Dal punto di vista del trucco occhi è stato un mese un po' noioso! Ho stra usato il 3D eyeshadow di essence nella colorazione 09, irreststible chocolates. Avevo già usato questo prodotto tempo indietro, sì bello ma non mi aveva colpito particolarmente. Questo mese è scoccata la scintilla e l'ho usato quasi sempre! Di solito applico il colore più chiaro sulla palpebra mobile e poi sfumo il colore più scuro nella piega, fa un bel effetto elegante, credo che potrei truccarmi così anche tutti i giorni! Di lui parleremo presto, intanto sappiate che lo amo! Di contorno ci sono i soliti, l’eyeliner superfine di essence, ed il mascara Vamp di Pupa. Molto spesso ho usato nella rima inferiore (interna in genere) la matita Good Karma di Zoeva. Amo pure lei, immensamente! Come pennelli occhi ho molto usato il solito smokey brush per le sfumature ed il nuovo eyeshadow brush per le semplici applicazioni, entrambi di essence.

Anche il trucco viso è la solita noia! Kg di cipria, la Accord Perfait di L’Oreal, applicata col Kabuki retraibile n°120 di Shaka e come correttore ho usato il full coverage concealer di Kiko nella colorazione n°04. Come una polla ho dimenticato di fotografare il primer Kiko, ma ormai sapete che è il primer del mio cuore! Ho variato abbastanza i rossetti, ma i più sfruttati sono il 270, matt-erial girl di Catrice ed a seguire l’I’m Pupa n°306. Del rossetto Catrice vi parlerò appena sarò riuscita ad ottenere uno swatch che lo ritragga in tutta la sua meravigliosità!

Per questo mese tra i miei Most Played ci sono anche due accessori: la collanina con l’orologio e gli occhiali da sole. Non portando orologi la collanina mi è stata fondamentale per tener conto dell’ora durante le promozioni, la mia migliore amica praticamente! Anche gli occhiali da sole li sto usando tantissimo, solitamente il sole mi rende gli occhi “slacrimosi” solo in primavera, quest’anno in realtà non è così e mi stanno tornando veramente utili. Sennò sembra sempre che ho appena finito di piangere! Che poi sono tanto carucci!


E questi sono tutti i miei Most Played di Luglio! No, alla fine non ho finito il post in treno, al ritorno avevo altro da fare (e fortunatamente non parlo di dormire!). Ora è la sera del giorno dopo e per la cronaca appena postato collasserò a letto! Spero di avere più tempo e di essere meno “sballinata” a fine mese, anzi, ve lo prometto!

domenica 3 agosto 2014

Prodotti terminati Luglio 2014

Cambio di rotta per quanto riguarda il post prodotti terminati! Vista la separazione nell'Out of Mind tra i prodotti terminati e la rubrica sui libri letti, mi sembrava inutile tenere il nome. Mi scoccia che il post sulle letture riguardi solo quello, alle volte può essere pesante come argomento, ma questo è un problema mio, sta a me trovare il metodo giusto, anche se il fatto che le mie poche letture siano spesso pesantucce non mi facilita le cose! Ma non tergiversiamo, questo mese ho terminato un po' di cosine e voglio proprio parlarvene!

Ho avuto occasione/voglia di sfruttare qualche campioncino finalmente. Io e madre diciamo sempre che dobbiamo smaltirli ma poi non lo facciamo mai! Ho terminato l'ultimo campioncino del balsamo Dolce Metà di Lush. Ne avevo due barattolini ed ero contenta perchè speravo di farmici una mezza idea. Ed invece niente. Credo di averlo usato 4 volte e non sono riuscita a capire se fosse o no buono. Alle prime applicazioni mi ha fatto un effetto pessimo mentre alle ultime si è comportato bene. Vabbè campioncino, fai un po' come ti pare! Ho fatto fuori anche un altro campioncino di Lush, un pezzetto del nuovo sapone Ice Blue. È blu e profuma di menta (il commesso quando me ne ha parlato ha usato un aggettivo più efficace per descriverlo, ma ora non mi viene proprio in mente). Non mi ha detto molto, però è piacevole e rinfrescante. Non mi e dispiaciuto. 

L'ultimo campioncino Lush di cui vi parlo purtroppo non è terminato, è scaduto, o meglio, sa di rancido! Parlo della crema/unguento Morbidissima. Questo è un campioncino che ho richiesto verso Novembre se non sbaglio, il mio primo barattolo di Gurugù e questo barattolino. A mia nonna serviva qualcosa di molto idratante e spulciando il sito l'attenzione mia e di Madre è ricaduta su Morbidissima, quindi l'ho richiesto per capire se potesse essere più adatta alla situazione e ho smezzato il campioncino. Questo barattolino emanava un profumo di limone così forte che col naso rovinato dal raffreddore mi bruciavano le narici ad annusarlo! È un prodotto che mi è piaciuto molto, non è una crema che può essere spalmata in ampie zone, o almeno, l'ho provata anche così ma non mi è piaciuta. L'ho amata per le "piccole riparazioni", come zone molto secche o labbra distrutte. Avevo proprio pensato di comprare il barattolino, ma questa scadenza rapida mi sta facendo drasticamente cambiare idea. È un prodotto che userei nelle emergenze, non tutti i giorni, se nel giro di pochi mesi è da buttare, quanto prodotto spreco? A queste condizioni non so se ne vale la pena, tanto vale che mi arrangio con Gurugù. Peccato proprio, Lush ultimamente se la sta tanto tirando con questa cosa dell'autoconservazione, ma io non riesco proprio a vederne i vantaggi!

Altro campioncino, questa volta di Sephora. Sfruttato in una sera in cui ero distrutta ed in cui non avevo proprio voglia di andare fino in antibagno a cercare una saponetta. Il cassetto dei campioncini è più vicino! Ho pescato questo gel doccia al mango e ne sono stata veramente contenta, il profumo era paradisiaco, pure bello persistente sulla pelle. Anche la quantità era buona, ci ho fatto praticamente un lavaggio e mezzo. Proprio carino, sono contenta di averne un altro in cassetto!

Dei prodotti di cui abbiamo già parlato ho terminato il FateVoi di Lush ed il sapone extradolce alla pesca de I Provenzali. Finalmente ho finito i cotton fioc che usavo per i vari ritocchi, smalto applicato fino alle nocche, eyeliner fino al mento, cose così! Ci siamo ritrovati questa perfida scatolina dopo una pesca della sagra del paese, utili, un’ottima pescata, per carità, ma giuro che sono i peggiori cotton fioc che io abbia mai visto! Il sostegno era composto da una sottile cilindretto di plastica cava, alla prima pressione o anche solo dopo un movimento un po’ più deciso si distruggeva in tantissime scheggette! Impossibili da usare per pulire le orecchie, ecco trovato il ripiego. Non vedevo l’ora che finissero!!

Terminati infine il perfido shampoo alla mandorla dolce e fiori di loto di Garnier, il deodorante Pure di Dove (di cui vi devo parlare, accidenti!!) e l’hennè neutro di Forsan. Sì, ho rifatto l’hennè, la situazione si stava facendo tragica! Spero nei prossimi giorni di abbozzarci un post, ho seguito in soldoni la ricetta della volta scorsa, non ho molto da dire, ma trovo sempre utile vedere un risultato. Fatemi sapere se vi interessa!

E questi sono tutti i prodotti terminati il mese scorso! Sono veramente contenta di essermi tolta dai piedi qualcosa, soprattutto i cotton fioc e lo shampoo!


E voi siete riusciti a terminare qualche prodotto? Cosa?

sabato 2 agosto 2014

Preview essence: novità autunno-inverno 2014

Eccoci col secondo post più impegnativo dell'anno: i prodotti del nuovo rifornimento essence! Devo aspettare le immagini, editarle tutte, scrivere di tutto... È un lavoro un po' lungo ma ne vale sempre la pena, mi piace proprio! Ci sono un sacco di novità quindi passiamo al sodo, esaminiamo tutto e buttiamo giù qualche considerazione finale!

Iniziamo come sempre dai prodotti occhi, o meglio, dagli ombretti mono, ne verranno aggiunti tre, tutti molto interessanti secondo me. Si tratta di un color verde petrolio, un bel viola ed un celestino. Sono molto carini, niente di rivoluzionario, ma comunque adorabili. Non mi pare che nella linea ci sia qualcos'altro di simile. Neanche vi dico che colore comprerei al volo: probabilmente lo sapete!

Vengono inseriti anche due nuovi ombretti Metal Glam, un marrone scuro ed un rosa-violetto un po' shocking. Questi non mi entisiasmano particolarmente, il marrone non sembra niente di che e credo proprio che con quel fuxia nelle palpebre sembrerei come minimo malata. Mhm, potevano fare di meglio!

Cambio di packaging (e forse anche di formula) per gli ombretti 3d. Tolgono i presenti e mettono questi, alcune colorazioni sembrano pure uguali alle vecchie. Credo proprio che dipenda da un cambio di formula. Non tutti gli abbinamenti mi piacciono a dire il vero, il giallo ed il verde mi disturbano proprio (sarà un overdose da mondiali?) e trovo che il bianco sia ripetuto troppo spesso. Anche qui poteva esserci più fantasia.

Aggiunta una palettina Quattro. Molto carina se vi piace usare l'azzurro perchè comprende sia tre marroncini che, appunto, un azzurro. L'ideale sia per i trucchi naturali che per quelli con un tocco di colore. Bella!

Ebbene non troveremo solo più da Muller gli ombretti cremosi Effect! Quest’inverno ci eravamo tanto lamentate per le limitazioni imposte però se, come in questo caso, i prodotti escono in anteprima da Muller e poi ovunque, può anche starci bene direi. Se fosse così per tutti. A parte il giallo e l’arancione i colori, visti così mi ispirerebbero anche. È che ho visto un paio di swatch (fatti malissimo) e mi sono sembrati troppo metallizzati, troppo evanescenti, troppo tutto diciamo! Non mi ispirano così tanto sinceramente!

Sempre della linea Effect vedremo le matite, anche queste in circolazione da un po' nei punti vendita Muller. Di queste ho visto gli swatch in giro e non mi sono sembrate niente di che. Aggiunta pure una matita kajal, una di quelle classiche, in un verde erba.

Ben quattro nuovi eyeliner! Due della linea crystal, uno azzurrino ed uno rosato, non vorrei sbagliarmi ma anche questi forse erano già usciti da Muller. Magari controllo e vedo se trovo degli swatch da condividervi su facebook. Reinseriti anche questi due liquid ink neri ma in due versioni differenti: high shine e matt. Scelta intelligente! Non vedo l’ora di guardare degli swatch per capire bene quanta differenza ci sia tra i due finish!

Salutiamo anche i due nuovi mascara? Il primo non è un mascara vero e proprio ma un primer, un prodotto cioè che dovrebbe far durare di più il prodotto applicato sopra. Questo era un’anteprima Muller, quindi appena trovo qualcosa lo condivido. E poi c’è lui il Lash Princess, il mascara volumizzante con lo scovolino curvato! Ditemi che quello scovolino è pure enorme e ne comprerò dieci in stock. Credo che, dato lo scovolino, sia anche un buon incurvante, ma non garantisco... Mi ispira proprio!

Per questo rifornimento mi aspettavo, e ne avevamo anche parlato, della mia speranza per quanto riguarda l'inserimento di un set di pennelli simili a quelli della LE Bloom me up. Ed invece niente! Il nulla! L'unico pennello inserito è questo doppio per sopracciglia, da un lato presenta un pettinino mentre dall'altro uno scovolino simile a quello di un mascara. Un po' pochino viste le premesse... Peccato!

Sostituiti i temperini con questo nuovo modello. Carini, hanno bei colori, speriamo che siano anche funzionali. Sperio anche che siano capienti come quelli attuali!

Passiamo ai prodotti labba e salutiamo tre nuove matite! Una delle quali è la lipliner trasparente, quella che argina il contorno labbra. Tante la aspettavano! Le altre due invece sono colorate, un bel fuxia forte (che mi sa da ri-entry, quel nome non mi è nuovo) ed un violetto. Belli, credo che saranno un successone!!

Sempre a tema labbra questa volta! Viene aggiunto un glossy lipbalm che promette un aroma interessante e due long lasting lipstick che non sembrano un esempio di originalità. Uno è un beigiolino nude con un finish che potrebbe essere perlato perchè dall'anteprima (nell'immagine originale da 837328374 pixel intendo, quelle che vedete sono ridimensionate) si notano dei microglitterini minuscoli. Essence se rientri nel tunnel dei rossetti brillantinati ti strozzo! L'altro invece è un bellissimo rosa fragola, non vedo l'ora di vedere gli swatch. Basta, BASTA rossetti nude!

Soffermiamoci ancora un attimo sui prodotti labbra. Una nuova linea di gloss. Il prolungamento della linea effect. Glitter a manetta! Io li guardo e mi chiedo: “perché?!?”. Perché dovrei volere un gloss con dei glitterazzi del genere? Mangi brillantini per due ore dopo che ti sei messa una cosa del genere! Il primo è il peggiore di tutti! Seriamente essence, è come il discorso dell'altro giorno su Kiko: no!

Passiamo ai prodotti viso! Inserita una nuova linea di blush ed illuminanti, cioè i Soo blush ed i Soo glow. Belli i blush, sembrano opachi e la colorazione più chiara sembra troppo chiara per essere percepita ad occhio nudo (ed un’esperienza simile l’abbiamo già vista!), ma li trovo molto belli. Shimmer invece gli illuminanti, uno bianco ed uno rosato. Sembrano tutti molto interessanti!

Sempre in tema prodotti contouring e simili salutiamo due nuovi Silky Blush, in due diverse tonalità di mattone. Reinserita (credo) anche la terra shimmer per pelli chiare della linea Sun Club.

Restiamo in tema di aggiunte, gli Stay All Day (sia cipria che fondotinta) ed il fondotinta Soft Touch Mousse si arricchiscono di una colorazione!

E d’ora in poi entriamo nel mondo degli smalti! 13 nuovi Colour & Go con finish diversi! Quel blu ad effetto suede mi attira tantissimo: ma vi immaginate quanto può essere elegante?? Interessante anche il rosa matt e pure il giallino lo trovo carino! Non oso immaginare i marroncini satinati! Visti così in generale non sembrano gran colori a parte i sopra citati, speriamo che gli swatch migliorino le impressioni!


Gli smalti effect sono tutti meravigliosi, poi vedi gli swatch e capisci che sono praticamente solo topper. Splendidi topper! Per questo motivo quelli che mi ispirano di più sono i tre centrali della seconda fila: bianco-argentati, starebbero schifosamente bene su qualunque cosa! L’ultimo lo trovo veramente eccessivo, ma, come dice madre, sopra un bianco semplice potrebbe anche fare la sua figura!

Con l'ondata di nuovi prodotti di gennaio è stato introdotto il top coat che si illumina al buio e la cosa deve aver avuto tanto successo che essence ha deciso di ampliare la linea con tre prodotti: delle unghie finte da incollare, una polvere per nail art e degli adesivi per unghie. Il tutto glow in the night ovviamente! Idea molto carina, ad eccezzion fatta per le unghie finte, ma questa è una fobia mia, mi farebbe troppo senso toglierle! In generale è proprio una bella trovata!

Continuiamo a parlare di nail art!Inserite delle nuove tip per French manicure, sempre utili per le impedite come me! Sono veramente belle le forme proposte, mi ispira in particolare quella a forma di cuore. Adorabili! Aggiunto un nuovo top coat gel look XXXL volume! Adesso, capisco nei mascara, ma in un top coat, cosa intendono per volume? Ai posteri l’ardua sentenza! Aggiunta anche una jar di glitterini rossi per unghie, devono essere proprio carini usati assieme alla tip a forma di cuore di cui abbiamo parlato un paio di righe fa! Interessante lo Studio Nails all in one, un prodotto arricchito con olio di semi d’uva utilizzabile sia come base che come top coat. Ultimo per la linea Studio Nails c’è il Jelly pearls hydrating gel, un jel idratante per unghie e cuticole con bollicine di olio di mandorle. Quest’ultimo non è che mi ispiri molto! Il vero pezzo forte è un altro: lo sparkle sand top coat! Messo su qualsiasi smalto dona un effetto ruvido e luccicante. Lo aspettavo tantissimo, appena mi capita a portata di mano lui è mio! E so che c’è qualcun altro a cui farà gola! Pregavo perché si inventassero una cosa del genere!

Tolti tutti i vecchi magneti ed inserite queste due versioni! Ogni piastrina ospita tre disegni selezionabili grazie al carrellino. La trovo un'idea molto carina, soprattutto per le amanti degli smalti magnetici, una calamita un po' più grande in fondo occupa meno spazio di tre piccole. I disegni proposti non mi sembrano novità, credo che siano semplicemente quelli di prima.

Ed ora faccio una figuraccia! Perchè ho letto come funzionano gli Hello Foils, new entry nella gamma, ma comunque non ho ben capito! In teoria si applica la colla, ci si stende sopra il foglietto decorato e dopo aver atteso un po' si toglie. Io ho capito così. Come si rimuova poi non lo so. Questo genere di nail art non mi piace proprio quindi non ci capisco troppissimo. Non mi ispira...

Gli ultimi prodotti della linea nail art di cui vi parlo hanno tutti una caratteristica comune: sono adesivi! Due confezioni propongono adesivi semplici, una con le lettere dell'alfabeto e dei simboli e l'altra con dei disegnini semplici in colori fluo. Le altre invece sono composte da soli glitter (ma avete visto il fiocchetto??) e, finalmente dalle stripes. Di queste ultime si era parlato anche durante il post sullo scorso rifornimento (o quello prima ancora), speravo proprio che le proponessero in questo formato! La confezione dice che sono ad effetto holo, ma non ho ben chiaro cosa intendano, ma poco cambia, questo è un prodotto incredibilmente versatile!

Infine ecco le novità per quanto riguarda la linea Gel Nails at Home. Sono principalmente cambi di formulazione da quanto ho capito. In ordine di immagine vedete le unghie adesive per french manicure (spero che siano solo le tip bianche!), la soluzione primer&cleanser, la spugnetta riutilizzabile per l'appena citato prodotto e due smalti base&top coat. Uno rosato per creare un french look in una sola passata ed uno trasparente. Trovo fantastico che siano riusciti a fondere insieme queste due funzioni!

E questo è quanto! Non sono per niente entusiasmata da questo rifornimento, anzi, lo trovo un po' scarno e privo di originalità! I migliori prodotti proposti secondo me sono le matite labbra sembrano colori interessanti e sono veramente entusiasta per quanto riguarda lo sparkle sand top coat... Tutto il resto è un po' sottotono!

E voi cosa ne pensate? Avete visto qualcosa che vi ispira particolarmente? Cosa?
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
 
Copyright (c) 2010 una casa su un albero. Design by WPThemes Expert
Themes By Buy My Themes And Cheap Conveyancing.